Coding - prossima materia scolastica

foto della news

Avete mai sentito parlare di Coding? Significa "programmazione informatica" (tradutto dall'inglese) e potrebbe diventare nei prossimi anni una vera e propria materia di studio a scuola. E' la nuova pratica tecnologica che aiuta i più piccoli ad imparare le basi della programmazione (i concetti base di informatica e del pensiero computazionale), insegna a "dialogare" con il computer, a impartire alla macchina comandi in modo semplice e intuitivo.

Possiamo intenderlo come una nuova lingua che permette ai più piccoli di interagire con il computer per assegnargli dei compiti e dei comandi in modo semplice. Giocando a programmare si impara ad usare la logica, a risolvere problemi e a sviluppare il "pensiero computazionale", un processo logico-creativo che consente di scomporre un problema complesso in diverse parti, per affrontarlo più semplicemente un pezzetto alla volta, così da risolvere il problema generale. Con il coding i bambini potranno diventare soggetti attivi della tecnologia, creando un piccolo videogioco e delle storie in pochissimo tempo. l segreto sta tutto nel metodo: poca teoria e tanta pratica! 

Su internet sono disponibili numerose piattaforme che insegnano a scrivere ed utilizzare il codice di programmazione:
-Code.org è la piattaforma ideale per i principianti; dove con giochi e video si impara a vincere le sfide e a risolvere i problemi.
-Scratch è un’altra piattaforma divertente, che permette di creare-programmare storie interattive, videogiochi e altre animazioni da condividere con gli altri membri della comunità.
-Codeacademy.com e CoderDojo sono club, digitali e non, gratuiti il cui obiettivo è l’insegnamento della programmazione informatica ai più piccoli attraverso il gioco e il divertimento.

Così come la matematica, la storia e l’italiano, secondo molti il coding è una materia fondamentale per le nuove generazioni di studenti. Anche per questo in Italia il Ministero dell’Istruzione ha cominciato dal 2014 a sperimentare nelle scuole l’introduzione di lezioni di programmazione informatica con il progetto "Programma il Futuro".

L’idea è quella di arrivare a sempre più studenti, per introdurli nel mondo di questo linguaggio.

Fonte: https://bit.ly/2S8uaEx