Arriva lo Spotify delle news

foto della news

Ieri è arrivata in Italia "Readly", il servizio di abbonamento a riviste digitali che offre accesso illimitato a oltre 4000 pubblicazioni. È una creazione squisitamente svedese, frutto di uno studio di agguerriti studiosi che sono arrivato al loro obbiettivo con gran successo. La nuova piattaforma è simile a Apple News+, il servizio delle “Netflix dei giornali” presentato a marzo. In realtà Readly è una ex startup di successo che è stata fondata in Svezia nel 2012, e successivamente è approdata nel Regno Unito e in Germania, in Austria e in Irlanda, in Svizzera e nei Paesi Bassi. Tre mesi fà Readly è entrata nella classifica stilata dal Financial Times delle 1000 aziende a più rapida crescita in Europa, riuscendo a raccogliere 31 milioni di fondi di venture capital; un eccellente risultato per una strart up di editoria.

Readly

Maria Hedengren, Ceo di Readly ha dichiarato che"L’anno scorso il nostro giro d’affari è cresciuto del 55%. Nel nostro capitale abbiamo nomi come Zouk Capital e Swedbank Robur. Ma l’azionista di maggioranza resta il fondatore Joel Wikell". "Per noi la notizia dell’arrivo di Apple News+ è una notizia positiva. La nostra offerta rispetto al prodotto Apple è diversa, offriamo oltre 4.000 titoli da oltre 700 editori nelle lingue locali in cui il lettore ha accesso a tutte le riviste che è un'offerta molto più ampia e più profonda allo stesso prezzo".

Alcuni dei principali editori italiani, da Gruppo Mondadori, a Hearst Italia, a Sprea Editori hanno già siglato la partnership con Readly, rendendo disponibili a oggi oltre settanta riviste nazionali che abbracciano gran parte degli interessi maschili e femminili. All’interno dello stesso abbonamento, i lettori italiani hanno inoltre accesso ai più prestigiosi titoli internazionali, dalle inglesi Time, Wired e Vogue, alle americane Fortune e Newsweek, a Forbes, New York Magazine, Motor Trend, etc.

Come funziona
Intuitivo e semplice da utilizzare, Readly consente di accedere ai periodici selezionando argomenti preferiti, ricercando articoli e personalizzando la propria esperienza di lettura grazie alle funzioni intelligenti della app: su Readly è infatti possibile accedere all’ultimo numero, così come agli arretrati, della propria rivista preferita o scoprire nuove pubblicazioni nazionali e internazionali. Con estrema facilità è inoltre possibile scaricare, salvare e classificare articoli e intere riviste per portarle comodamente con sé nel proprio smartphone o sul tablet e consultarle a proprio piacimento, anche offline.
Gli abbonamenti a pagamento, mensile di 9,99euro, in promozione per il pubblico italiano a 0,99 euro per i primi due mesi, sono disponibili su iTunes, Google Play e Amazon Appstore, la app Readly consente di attivare un account con abbonamento mensile, che è possibile interrompere in qualsiasi momento e senza alcun costo aggiuntivo, il quale a sua volta permette l’accesso al servizio da cinque diversi dispositivi, indipendentemente dai sistemi operativi, e può quindi essere condiviso a livello famigliare: ciascun utente è libero di impostare le proprie preferenze di lettura; i genitori possono inoltre organizzare funzioni di controllo parentale per i propri figli.

Siete curiosi di leggere la prima uscita "Readly", ecco qui il link https://it.readly.com/

Per creare piattaforme di editoria online, siti vetrina ed e-commerce, strategie di comunicazione personalizzate per ogni tipo di business e progetti culturali-istituzionali contattateci

Fonte: https://bit.ly/2wnefFQ